| 
  • If you are citizen of an European Union member nation, you may not use this service unless you are at least 16 years old.

  • Files spread between Dropbox, Google Drive, Gmail, Slack, and more? Dokkio, a new product from the PBworks team, integrates and organizes them for you. Try it for free today.

View
 

politiche demografiche mercantiliste

Page history last edited by PBworks 13 years ago

Un aumento della popolazione avrebbe costituito maggiore ricchezza per il Paese (sviluppo delle manifatture e del commercio, aumento dei profitti e mantenimento di un basso livello dei salari = livello di sussistenza). L'offerta di lavoro, in poche parole, doveva essere mantenuta abbondante: nella peggiore delle ipotesi rimaneva l'emigrazione come valvola di sfogo (oppure, perchè no, anche qualche guerra!). Il salario al livello di sussistenza avrebbe garantito la max offerta di lavoro: se il salario fosse superiore a questo livello, l'offerta di lavoro sarebbe infatti diminuita (!) a causa dei vizi e della depravazione degli operai (aumento della "domanda di tempo libero"). Gli orari di lavoro da sopportare erano per lo stesso motivo piuttosto pesanti, fino a 13-14 ore al giorno.

J. Child: non era contrario ai bassi salari, ma sosteneva che alti salari rappresentavano la ricchezza di un Paese, mentre i salari bassi significavano povertà diffusa.

Comments (0)

You don't have permission to comment on this page.